Intervista a Filippo del Caseificio Boselli

Intervista a Filippo del Caseificio Boselli
Nella frazione parmense di San Ruffino, il Caseificio Boselli produce tramite tecniche artigianali uno dei formaggi più amati in Italia e nel mondo, sua maestà il Parmigiano Reggiano DOP. Scopriamo la sua storia!

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Oggi ci troviamo a San Ruffino, sul territorio emiliano, in compagnia di Filippo del Caseificio Boselli, azienda del settore caseario specializzata nella produzione del Parmigiano Reggiano, conosciuto da sempre come il re dei formaggi.

DSC_0019

1 – Buongiorno Filippo. E’ curiosa la dicitura “Nullo e Marcello” sul packaging del formaggio…si lega per caso alla storia della vostra azienda? Ci racconti come sei diventato un imprenditore in questo settore?

Buongiorno, si la dicitura riporta i nomi dei fondatori della nostra azienda, sono loro che ci hanno trasmesso la passione e i valori con cui oggi noi portiamo avanti l’azienda.

Sono diventato imprenditore insieme ai miei fratelli Alberto e Vittorio, abbiamo deciso di prendere il testimone che ci avevano lasciato i nostri predecessori e portare avanti questa attività che la nostra famiglia svolge da generazioni. La passione è alla base della scelta senza di quella non è possibile intraprendere un percorso in questo settore.

CASEIFICIO BOSELLI

I NOSTRI PRODOTTI

La Bottega gastronomica dei piccoli produttori italiani

  • Parmigiano Reggiano Dop 12 mesi 350g ca.

    Parmigiano Reggiano Dop 1

    8,90 €

  • Parmigiano Reggiano Dop 24 mesi 350g ca.

    Parmigiano Reggiano Dop 2

    6,90 €

2 – Probabilmente il Parmigiano Reggiano DOP è uno dei prodotti agroalimentari che più  rappresenta il legame intrinseco che si crea con il territorio di appartenenza: ti va di raccontarcelo meglio?

Il Parmigiano Reggiano è nato in questo territorio diversi secoli fa e oggi è ancora prodotto seguendo gli stessi dettami di allora che si tramandano da generazioni, il legame con il territorio è rappresentato ad esempio dai foraggi prodotti nel territorio di origine del parmigiano reggiano che sono alla base dell’alimentazione delle bovine.

Il rapporto tra Parmigiano Reggiano e il territorio può essere definito di simbiosi perché in nessuna altra parte del mondo può essere prodotto con queste straordinarie caratteristiche e allo stesso tempo la filiera produttiva del Parmigiano Reggiano svolge il servizio di presidio e cura del territorio.

SCALERE 2

3 – Buon latte, foraggi naturali e amore per questo lavoro: ci racconti meglio la filosofia produttiva del Caseificio Boselli?

Noi abbiamo fatto una scelta ben precisa, per fare il nostro Parmigiano Reggiano utilizziamo solo il latte prodotto nelle nostre stalle dove ci occupiamo di tutto noi in prima persona dalla produzione dei foraggi per le bovine fino al prodotto finito.Per noi il benessere dei nostri animali è fondamentale la nostra azienda investe sempre in questo senso perché se stanno meglio loro sarà migliore anche il nostro formaggio.

CASEIFICIO 4

Con questa strategia abbiamo preferito mantenere una produzione di Parmigiano Reggiano più limitata rispetto ad altre realtà del territorio ma  solo in questo modo possiamo garantire al consumatore un prodotto genuino e di qualità straordinaria che non può trovare altrove.

CD 1 Foto 21

4 – Quanto pensi sia importante per le piccole e medie imprese dell’agroalimentare italiano utilizzare piattaforme di vendita online come Lorenzo Vinci per poter comunicare e proporre al meglio i propri prodotti?

Credo che la vendita online sia un opportunità straordinaria per aziende come la nostra che   grazie a realtà come Lorenzo Vinci hanno la possibilità di farsi conoscere dal consumatore finale che oggi è sempre più informato e alla ricerca di prodotti di qualità.

CASEIFICIO 8

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Commenti
Articoli correlati