Bomaki: i sapori nippo- brasiliani che fanno impazzire Milano

Bomaki: i sapori nippo- brasiliani che fanno impazzire Milano

3/5

Alla scoperta della multiculturalità in un ristorante che unisce i gusti decisi della cucina brasiliana a quelli delicati nipponici.

Prezzi contenuti , tanti colori e multiculturalità: ecco gli ingredienti del successo di Bomaki a Milano, il terzo locale, dall’esigente movida di c.so Sempione all’area trendy di zona Garibaldi, fino alla più borghese zona Marghera.

Lo chef Jeric Bautista

Ma lo chef chef Jeric Bautista continua a inventare nuove contaminazioni: i burritos in stile jap, ovvero crepes di soya quasi trasparenti che avvolgono salmone, pollo o picanha grigliata con ingredienti insoliti come il guacamole, il jalapeno o il cheddar cheese; i temaki con tonno maracuja (tartare di tonno, insalata e salsa maracuja), il salmone&tartufo (salmone, avocado, Philadelphia e carpaccio di tartufo) o il salmone cube al mango (cubetti di salmone, avocado, insalata, mango e salsa al mango); la tartare ceviche, una fresca variante di crudi dalle salse e marinature pregiate (polipo, branzino, gambero rosso di Sicilia, pomodoro, mango, cipolla rossa e coriandolo).

bomaki-ristorante-03

Il ristorante nippo-brasiliano Bomaki

Il Bomaki, è il primo ristorante nippo-brasiliano con un acronimo che fonde bom (buono) e maki (il delizioso roll della cucina giapponese): un pezzo di sole brasiliano che si sposa con la qualità della proposta culinaria nipponica. Si viene qui per gustare gli uramaki (roll con riso all’esterno che contiene alga nori, pesce e altri ingredienti conosciuto anche come California roll per via della sua origine statunitense) o per i cocktail pestati come le caipirinha, le caipiroska e i mojito al limone, alla papaya, all’ananas, ai frutti di bosco, alla fragola, al maracuja, al mango e alla goyaba, per un aperitivo a base di roll.

bomaki-ristorante-05

Menù: il Bomaki

Sudamerica o Giappone? La scelta è difficile in questo locale prettamente fusion dove si trova il tonno teriyaki (con carpaccio di tonno scottato, gamberi in tempura, spicy cream, avocado, teriyaki) o il salmone tobiko (tartare di salmone, insalata, mango, avocado e crema di mango), e si spazia dal branzino ceviche (con dadolata di branzino marinato, lime, zenzero, coriandolo, cipolla rossa, gambero in tempura) al granchio e tonno (granchio intero fritto, carpaccio di tonno e maionese), fino agli speciali come l’astice gratinato (astice alla fiamma, gambero in tempura, avocado, tobiko, salsa teriyaki, maionese).

Per i veri amanti della cucina di Bomaki è l’obbligo il sashimi exotic (12 pezzi di pesce misto con salsa di gazpacho al mango e passion fruit), o il carpaccio flambè (tonno, branzino o salmone scottato con salsa ponzu, olio d’oliva e sesamo) o il mix di involtini di gamberi (in salsa dolce, piccante e curry).

bomaki-ristorante-06

Per finire in dolcezza chi ha mai detto che non si degustano dei buoni dolci in Sudamerica? il il tris di brigadeiros (cioccolato fondente, bianco e al latte) tipici cioccolatini brasiliani declinati come mousse, il quindim una deliziosa quanto golosa crème caramel al cocco o le cheesecake al mango e al maracuja fanno da splendido scenario finale di un ristorante che merita più di un boccone.

E per chi volesse realizzare una ricetta a casa dello chef Jeric Bautista: ecco il suo carpaccio misto scottato, con germogli e dry miso, una golosa proposta che conquista il palato per la sua armonia di sapori sapientemente miscelati che vanno dall’affumicato del pesce scottato alla fiamma alla freschezza dei germogli e dello yuzu, dalla dolcezza dei pomodorini e del pesce crudo al contrasto del caratteristico sapore salino della polvere di miso essicato.

bomaki-ristorante-04

La ricetta dello chef Jeric Bautista: Carpaccio misto scottato, con germogli e dry miso

Ingredienti per quattro persone:

  • 150 g salmone
  • 150 g tonno
  • 150g branzino
  • 8pz capesante
  • 100 g succo di yuzu
  • 20 g dry miso (pasta di miso essiccata)
  • 250 g pomodorini
  • germogli misti (daikon cress, redmustard cress, rock chives, shiso green)
  • ravanelli
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento

1- Tagliare a carpaccio il salmone, il tonno, il branzino e tagliare in due le capesante disponendo le fettine così ottenute su di un piatto.

2- Utilizzare un cannello da cucina per scottare la superficie del pesce donandogli una colorazione più chiara e un gusto leggermente affumicato.

3- In un recipiente a parte tagliare i pomodorini a brunoise, insaporendo con un filo di olio extravergine e un pizzico di sale e pepe.

4- Disporre sul piatto da portata le fettine di carpaccio alternando le diverse tipologie di pesce creando un corridoio libero che verrà riempito con i pomodorini appena tagliati. Ricoprire infine i pomodorini con la misticanza di germogli freschi.

5- Il piatto viene completato con l’aggiunta di succo di yuzu, un agrume giapponese molto aromatico, un filo di olio extravergine di oliva e della polvere di dry miso.

 

Info

Bomaki Sempione

C.so Sempione 10

20154 – Milano

Tel. 02.33603346

Bomaki Foppa

Largo la Foppa 1

20121– Milano

Tel. 02.39663308

Bomaki Sanzio

C.so Sempione 10

20154 – Milano

Tel. 02.39563318

Lorenzo Vinci

Commenti
Articoli correlati