Carnevale 2017: la moda…edibile

Carnevale 2017: la moda…edibile
Dieci idee di travestimenti innovativi fatti di...cibo reale!

Il cibo: alcuni preferiscono mangiarlo, altri ammirarlo ed alcuni….ammirarlo e poi mangiarlo! Stiamo parlando della moda edibile che tanto fa scalpore e che ci dona tante nuove idee per vestiti di Carnevale innovativi e divertenti. Occhio alle controindicazioni però: odore, episodi di scioglimento improvviso dei vestiti nel bel mezzo della festa o addirittura l’avvicinamento di cani che iniziano a mangiare il tutto…

1

1-moda-edibile

Per i vegani più intransigenti o chi adora vestirsi con i colori della terra: un vestitino di verdure a foglie con un tocco di peperoncino rosso.

2

2-moda-edibile

Un vestito che ricorda i colori dell’autunno con il corpetto di bucce essiccate e la gonna di…bistecche!

3

3-moda-edibile

Una quantità quasi infinita di caramelle dai mille colori appese e cucite a creare un vestito divertente…impossibile non essere notati!

4

4-moda-edibile

C’è chi li odia e chi li ama e decide di vestirsi di…carboidrati!

5

5-moda-edibile

Quando l’alta moda scende in passerella…può stupire! Come in questo caso con carotine per cintura e una collana-corpetto di finocchietto.

6

6

Non è il nuovo set de La Fabbrica del cioccolato ma ci siamo molto vicini: un vestitino a corpetto fatto interamente di cioccolato…fondente!

7

5-moda-edibile

Una prova in maschile, un po’ rude, un po’ uomo delle caverne un po’ irrefrenabile romantico…

8

8-moda-edibile

Altro che piatto scomposto! Ecco a voi i famosi noodle a nido di rondine con contorno di polpette di carne al sugo. Non male come idea…

9

9-moda-edibile

Un inno alla verdura di stagione invernale fra radicchio e broccoli! Madre Natura ne sarebbe invidiosa…

10

10-moda-edibile

Difficile da indossare ma dall’indubbio impatto: il vestito di frutta e verdura è quanto di meglio si possa desiderare per il prossimo Carnevale…e anche per stroncare la fame con spuntini light!

E tu? Di cosa ti vestirai?


Lorenzo Vinci

Commenti
Articoli correlati
Leave a reply