Come sbucciare e pelare le patate lesse in pochi secondi

Come sbucciare e pelare le patate lesse in pochi secondi

3.3/5

Pelare le patate non è tra le attività più divertenti che vi possano capitare. Ecco allora delle semplici istruzioni su come togliere la buccia in 5 facili mosse senza perdere troppo tempo!

Sicuramente avere visto su internet come si sbucciano in 10 secondi le patate lesse con l’aiuto di un trapano. Con questo metodo per pelare le patate bollite saremo quasi altrettanto veloci e lo faremo a mani nude!

1. Mettete le patate in una pentola con acqua abbondante. Assicuratevi che che il livello dell’acqua superi il livello delle patate di almeno 2/3 centimetri.

670px-Peel-a-Potato-Step-6

2. Per una pelatura ancora più semplice vi consiglio di inciderle prima di inserirle nell’acqua. Scoprirete che la pelle si stacca molto più facilmente. Tracciate con il coltello una incisione (basta che sia profonda circa 0,5 centimetri) su tutta la circonferenza del tubero.

670px-Peel-a-Potato-Step-8

3. Portate le patate ad ebollizione per circa 15 minuti. Misurate il livello della cottura punzecchiandole con una fochetta. Una volta lesse, scolatele.

670px-Peel-a-Potato-Step-9

4. Adesso immergetele per 5-10 secondi (non di più) in una bacinella con dell’acqua gelata (qualche cubetto di ghiaccio può aiutare).

5. Ecco la parte più magica, la pelatura. Una volta che le patate sono bollite, usando solo le vostre dita, applicando un po’ di pressione, la pelle verrà via molto facilemente. Se avete inciso la patata, appoggiate i pollici su questa linea che avete tracciato e fate pressione verso l’esterno.

670px-Peel-a-Potato-Step-10

E adesso divertitevi!

Scopri come fare il caffè con la moka!

 

 

Commenti
Articoli correlati