Dolce di mais, ricotta e mandorle mono porzione

Dolce di mais, ricotta e mandorle mono porzione

3/5

Un delizioso mono porzione, perfetto per ogni occasione e ricco di proprietà.

Porzioni: 1

Difficoltà: Facile

Totale: 1 ora circa

INGREDIENTI:

  • 1 uovo
  • 33g di farina di mais
  • 33g di farina di mandorle
  • 63g di ricotta
  • 10g di truvia
  • 2g di cremor tartaro
  • 25ml di olio di semi
  • mandorle a scaglie q.b.

Preparazione

1- Per prima cosa separiamo il tuorlo dall’albume e lavoriamolo il tuorlo con il truvia fino ad ottenere un composto cremoso e spumoso.

2- Uniamo la ricotta e amalgamiamo per bene.

3- A parte setacciamo tra loro gli ingredienti secchi e aggiungiamo circa la metà delle farine al composto di tuorlo e zucchero.

4- Continuando a lavorare con una frusta a mano aggiungiamo l’olio e infine il resto delle farine.

5- Infine montiamo a neve l’albume e aggiungiamolo poco per volta.

6- Foderiamo con la carta da forno bagnata e strizzata uno stampino da torta mono porzione e cospargiamo con le mandorle a scaglie.

7- Cuociamo in forno per 45 minuti a 170° facendo sempre la prova dello stuzzicadenti.

8- Cospargiamo con lo zucchero a velo e serviamo tiepida, un successo assicurato.

Dolce-mais-ricotta-mandorle

Mais: proprietà e valori nutritivi

Ma ora parliamo un po’ di uno degli ingredienti fondamentali di questo dolce: il mais! Innanzitutto partiamo dalla sua composizione: contiene il 12,5 % di acqua, l’8,7 % di proteine, il 2,7 % di grassi, il 2% di fibre alimentari ed il 72,1 % di amido, l’1,5 % di zuccheri, carboidrati e il 2,1% di fibra alimentare. Contiene poi come minerali il potassio, il sodio, lo zinco, il selenio, il manganese, il rame, il fosforo, il magnesio, il  calcio ed il ferro e come vitamine:  vitamina A, vitamine B1, B2, B3, B5, B6, la vitamina E, K e J. Il mais contiene inoltre beta-carotene, alfa-carotene, luteina e zeaxantina.

Parlando invece delle sue proprietà è prima di tutto energetico, il mais è uno dei cereali più calorici, per questo apporta benefici a chi ha bisogno di mettere su peso velocemente e per questo è usato come alimento base da molte popolazioni. Ha un buon potere energetico ed è quindi adatto anche per chi si deve ristabilire dopo una lunga degenza o una malattia debilitante.

Dolce-mais-ricotta-mandorle-2

Usato inoltre come lassativo grazie alle fibre contenute in una sola tazza che corrispondono al 18% del fabbisogno giornaliero consigliato. Utile anche per combattere l’anemia in quanto ricco di vitamine e ferro e grazie alla presenza di vitamina A ed alle proprietà dei minerali come il fosforo ed il ferro, il mais fornisce benefici alla mente ed alla memoria. Ottimo anche per la mancanza di glutine e pertanto è un alimento ideale per i celiaci. Infine è utile anche per diabete ed ipertensione: recenti studi hanno dimostrato che il suo consumo non solo porta benefici in caso di ipertensione, ma anche in caso di diabete mellito. Questo grazie alle proprietà delle sostanze fitochimiche in esso contenute. Gli acidi fenolici possono infatti regolare l’assorbimento ed il rilascio dell’insulina nel corpo, aiutando i pazienti diabetici.

 


Lorenzo Vinci

Commenti
Articoli correlati