Appuntamenti enogastronomici di Agosto 2016 dal Südtirol alla Puglia

Appuntamenti enogastronomici di Agosto 2016 dal Südtirol alla Puglia
Pinot Blanc sulla Weinstraße, in spiaggia con le Donne del Vino, scoprendo il Mercatino del Gusto a ritmo di Primitivo Jazz e Orecchiette nelle ‘nchiosce.

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Di Antonio Cimmino.

Il vino non va mai in vacanza! Questa potrebbe essere la logica conclusione vedendo la miriade di appuntamenti da nodo al fazzoletto per il prossimo mese di Agosto. Complice l’estate, le ferie ma soprattutto la voglia di far festa, spesso il format di questi appuntamenti prevede anche music, food, dance, fun e joie de vivre, in un tutt’uno di emozioni nonsolowine.

Eccone alcuni in ordine di calendario

Mercatino del Gusto 2016

DalL’1 al 5 agosto, per la diciassettesima volta, le vie e le piazze della salentina Maglie saranno animate da una delle manifestazioni enogastronomiche più longeve di Puglia, Il Mercatino del Gusto.

01_Summer16

Il leit motiv della scorsa edizione è stata “La Cura” nel senso più globale del termine oltre che estEtico. Quest’anno spazio alla “Gioia”, quella che ti permette di partecipare, gustare, mangiare, bere, ballare, cantare, giocare ma soprattutto di intraprendere un viaggio multisensoriale da nord a sud della Puglia con oltre 100 espositori che allestiranno i loro banchi nel centro storico per deliziare gli avventori con gli antichi e genuini sapori regionali.

Il Mercatino nasce soprattutto come condivisione della buona cucina tradizionale, mostrando l’identità di una regione, l’integrazione perfetta con le altre culture, la biodiversità e la qualità sempre nel segno del rinnovamento. Così le tradizionali Cene in Villa ospitate nei giardini di Villa Tamborrino cambiano format. Ogni sera sarà dedicata a un territorio pugliese, i più talentuosi chef pugliesi (Peppe Zullo, Pietro Zito, Vito Gaballo, Cosimo Russo, Alfredo De Luca) proporranno ciascuno due primi piatti preparati “a vista” che saranno abbinati ai vini di una prestigiosa cantina.

Un rinnovamento che coinvolge anche La Piazza del Vino, in piazza Aldo Moro, dove tornano le bancarelle ma accompagnati dai sommelier della Delegazione di Lecce dell’Associazione Italiana Sommelier.

02_Summer16

Venti le cantine present,i tra affezionati storici e piacevoli novità.

Agricole DE PALMA, Lequile (Le) | APOLLONIO, Monteroni di Lecce (Le) | CANTELE, Guagnano (Le) | CANTINA SAN DONACI, San Donaci (Br) | CANTINE SAN MARZANO, S. Marzano di San Giuseppe (Ta) | CANTINA FIORENTINO, Galatina (Le) | CANTINE MENHIR, Minervino di Lecce (Le) | Cantine PAOLO LEO, San Donaci (Br) | CANTINE SANTA BARBARA, San Pietro Vernotico (Br) | CLAUDIO QUARTA VIGNAIOLO, Guagnano (Le) | CONSORZIO PRODUTTORI VINI Manduria (Ta) | CONTI ZECCA Azienda Agricola, Leverano (Le) | COSIMO TAURINO, Guagnano (Le) | LEUCI Antica Casa Vinicola, Guagnano (Le) | NUOVA VITE, Francavilla Fontana (Br) | OGNISSOLE, Sava (Ta) | GAROFANO Vigneti e Cantine, Copertino (Le) | TENUTE RUBINO, Brindisi | TORREVENTO, Corato (Ba) | Vinicola PALAMÀ, Cutrofiano (Le).

Per chi non è amante del vino, nessun problema, nella “Piazza della birra artigianale” troverà i migliori microbirrifici pugliesi, tutti accomunati da creatività, ingegnosità e voglia di emergere, così da abbinare a una fresca bionda, una rossa o a quella che si preferisce il “Cibo di strada”, grazie all’ampia offerta di prodotti dai sapori semplici e gustosi della tradizione e cultura regionale: bombette alla focaccia barese, puccia salentina, panzerotto fritto, fish and chips alla pugliese e molto altro.

Inevitabile celebrare il legame forte tra questa terra e i suoi frutti, così ne La Piazza dell’Olio, in via Garzia, sede del frantoio ipogeo risalente al XVI-XVII secolo recuperato ed aperto al pubblico di recente, alcuni dei migliori produttori faranno degustare l’oro verde di Puglia. Una piazza dallo sguardo sensibile e attento che riconosce da sempre il valore che possiede l’Ulivo. “Contorto e Saggio, monito per l’avventato … rimane là, in silenzio. Intorno cicale, vita che esplode, discreto prende nota. Dolorosa forma di antiche esperienze e ancor dà pace la sua ombra. Io nasco lì, da un ramo sfregiato. Ho il cuore lì, nelle olive mai colte. Per quanto io saltelli, l’incavo dentro il tronco ancora mi rapisce e … le sue radici là a far da testimonio” (Antonio Albanese, ma non l’attore comico).

Confermate la “Via della Gastronomia” per degustare salumi, formaggi, pasta, prodotti da forno, la “Via del Benessere” e la La Via dei Presidi e delle Comunità del Cibo” che sostengono le piccole produzioni artigianali a rischio estinzione, recuperando le antiche tecniche di lavorazione, per valorizzare storia, cultura e territorio.

Come ogni evento multisensoriale che si rispetti non mancherà l’attenzione ad altre forme di arte e cultura, attraverso presentazioni di libri, proiezioni cinematografiche, degustazioni guidate, e spettacoli di danza. Una delle novità di quest’anno è “Il Gusto del Tango”, tre serate in cui Maglie si trasformerà in una grande milonga con la direzione artistica della Scuola Amor Tango di Giovanni Sicuro. Non solo tango e tanta ottima musica grazie alla collaborazione con l’Associazione Culturale Jazz Bud Powell di Maglie, tra gli ospiti il progetto Alfonsina Swing.

03_Summer16

Da segnalare quest’anno la collaborazione dell’illustratrice Valentina D’Andrea i cui disegni, vere ‘opere d’arte’, hanno accompagnato ogni giorno l’attesa di questo evento.

Quando: dal lunedì 1 a venerdì 5 agosto 2016

Dove: Centro storico di Maglie (Le)

Ulteriori informazioni: Web www.mercatinodelgusto.it”rel=”nofollow” | fcbk @MercatinoDelGusto

Spatium Pinot Blanc 2016

Dal 4 al 6 agosto, nel comune vitivinicolo altoatesino di Appiano sulla Strada del Vino (Bz), andrà in scena la seconda edizione di “Spatium Pinot Blanc”, l’unica manifestazione internazionale interamente dedicata al Pinot Bianco.

04_Summer16

Un centinaio di produttori italiani ed esteri (Germania, Austria, Svizzera e Francia), insieme a giornalisti, a esperti del settore e a semplici appassionati di Pinot Bianco, si confronteranno per conoscere a fondo questo vitigno e comprenderne meglio le potenzialità, origini e peculiarità, anche attraverso momenti di approfondimento scientifico e incontri, oltre alle classiche degustazioni.

La manifestazione prende il via giovedì 4 agosto, con la serata dal tema “Il Pinot Bianco e i suoi abbinamenti culinari”. Alle 18 un aperitivo nella Cantina di San Michele Appiano, per poi proseguire con una cena, presso la Tenuta Stroblhof, alla scoperta dei Pinot Bianco dei produttori di Appiano e del Baden, abbinati a specialità culinarie pensate per l’occasione da sei Chef dei Vinum Hotels Alto Adige/Südtirol.

La giornata di venerdì 5 sarà dedicata agli esperti del settore, e prevede alcuni interventi da parte di specialisti che esporranno le più recenti novità e risultati scientifici in merito al Pinot Bianco. Novità di questa edizione è la presentazione di una ricerca di mercato che ha coinvolto produttori in Germania, Austria e Italia, realizzata dalla Camera di Commercio di Bolzano in collaborazione con daviso pr agency: una fotografia del mercato del Pinot Bianco e le prossime sfide da affrontare nella produzione e commercializzazione di questo vino. La giornata terminerà con l’assaggio di etichette provenienti da tutta Europa e degustazioni alla cieca guidate da esperti.

05_Summer16

Sabato 6 finalmente si apriranno le porte al pubblico, con degustazioni di Pinot Bianco provenienti da Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Trentino e da Austria, Germania, Svizzera, Francia oltre ad alcune Masterclass guidate da esperti.

Quando: giovedì 4 (dalle 18.00), venerdì 5 (08.30-21.00), sabato 6 (15.00-21.00) agosto 2016

Dove: San Michele Appiano (BZ), presso — sala culturale, Lanserhaus, Cantina cooperativa

Costi: 75€ serata “Il Pinot Bianco e i suoi abbinamenti culinari” | 100€ Convegno | 40€ Masterclass | 20€ degustazione pubblico

Ulteriori informazioni: Tel: +39 0471 662206| Web: www.spatium-pinotblanc.it

SummerWine 2016

Il 5 agosto si terrà il grande appuntamento estivo ideato e realizzato dalla Delegazione Puglia dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino, giunto quest’anno alla seconda.

06_Summer16

Lo sfondo della prima edizione, i Trulli della Valle d’Itria lasceranno spazio alla soffice sabbia di Margherita di Savoia, attrazione turistica della provincia Barletta-Andria-Trani, una località conosciuta soprattutto per la riserva naturale delle omonime Saline. SummerWine 2016 – Il Vino. Il Mare. La Festa! si trasformerà in un wine party dell’estate, in spiaggia, presso il lido Copacabana Suite, degustando in riva al mare i vini delle Donne del Vino pugliesi abbinati alle proposte gourmet dei partner food, tra musica, allegria, gioia di far festa. L’obiettivo quest’anno è raccontare i loro vini e le loro storie anche ad un pubblico più giovane, non per questo meno curioso e meno interessato a conoscere, a vivere, ad appassionarsi e godere delle emozioni che queste donne mettono nel loro lavoro. Un’attenzione particolare al sociale grazie ad un’enoteca veramente “speciale”!

Dalle 19 è prevista l’apertura dei banchi d’assaggio (Wine&food), mentre dalle 23 si inizierà a ballare grazie al dj set di Papaceccio e Nico Rinaldi.

Quando: 5 agosto 2016

Orari: dalle 19:00

Dove: Lido Copacabana Suite, Lungomare Amerigo Vespucci, Margherita di Savoia (BT)

Costi: 15€ il ticket d’ingresso

Ulteriori informazioni: Email: [email protected] | [email protected] | Ashtag #SummerWine2016

Primitivo Jazz Festival

Una tre giorni all’insegna del buon vino e della buona musica, quella che ci aspetta a Maruggio (TA) da venerdì 5 a domenica 7 agosto. Il centro storico, detto anche “Terra murata”, della cittadina ai piedi delle Murge tarantine e a pochi chilometri dal mare farà da cornice a questa terza edizione del Primitivo Jazz Festival, dove, accanto ai grandi nomi internazionali della musica jazz, il vino avrà un ruolo centrale all’interno della manifestazione con il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria che presenterà le sue perle enologiche.

07_Summer16

Sul palco, anche in questo 2016, si alterneranno importanti artisti sia nazionali sia internazionali. Tra questi il Tito Schipa Percussion Academy, capitanati da Giuseppe Cacciola, primo percussionista dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano e Felice Clemente Quartet. Al pianoforte il barese Mirko Signorile e la giovane coreana Soo Cho con il sax di Javier Girotto e, infine, le note del flauto di Gianluca Milanese con il basso di Richard Sinclar.

Musica jazz e vino di qualità, un connubio che ne esalta l’esperienza, accompagnata dalla “visione” del cortometraggio “Vino su tela” di Agnese Correra sull’arte enoica di Arianna Greco, che dal vivo dipingerà su tela con il vino.

08_Summer16

Infine dove c’è buon vino c’è sempre buon gusto, sarà quindi possibile anche degustare i prodotti tipici della tradizione locale.

Quando: venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 agosto

Orari: dalle 21:30

Dove: Centro storico di Maruggio (TA)

Ingresso: Ingresso libero, previsto ticket degustazione da 5 euro che darà diritto a tre degustazioni di vini,: calice e pettorina.

Ulteriori informazioni: Email [email protected] | Fcbk @PrimitivoJazzFestival | Tel: +39 333 4239926

Orecchiette nelle ‘nchiosce

Il 17 e 18 agosto, si rinnova l’appuntamento tra le ‘nchiosce (vicoli ciechi ndr) del centro storico di Grottaglie (Ta), una delle capitali italiane della ceramica e della pittura vascolare, dove dodici grandi chef pugliesi interpreteranno a modo loro l’icona incontrastata dell’artigianato gastronomico regionale, l’orecchietta, fra tradizione e sperimentazione.

09_Summer16

Per l’occasione le orecchiette saranno “limited edition” grazie alla farina di grano duro biologico Senatore Cappelli che ben si adatta a diverse preparazioni. Ed ecco proporci dalle più classiche alle più eclettiche, come quelle con pancetta di maiale croccante su crema di pecorino e pepe nero, gluten free, o quelle con battuto di cipolla rossa in agro e pancetta cruda, menta e pomodoro fresco, con peperoni e ricotta affumicata e persino quelle dolci, con gelato di cime di rapa, pane e acciughe, ma sempre con la garanzia di un prodotto finito eccellente.

Una sesta edizione di Orecchiette nelle ‘nchiosce che vedrà protagoniste dodici cantine regionali e il Piccolo Birrificio indipendente Decimoprimo, tutti pronti ad accompagnare ed esaltare i piatti preparati dagli chef che il visitatore con l’aiuto di una mappa e di un calice andrà a cercare lungo il percorso che si snoda tra i tipici vicoletti della città tarantina. Ed ecco le cantine protagoniste

Alberto Longo, A Mano, Cantele, Cantine Due Palme, Giancarlo Ceci, Masseria Li Veli, Ognissole, Pietraventosa, Pruvas, Schiena, Tormaresca, Vetrere.

10_Summer16

Musica e cultura popolare saranno assicurate dalla Banda Adriatica, gruppo salentino che da anni racconta la storia del Sud riprendendo canti antichi e rigenerandoli con modernità, e la Banda della Posta, ensemble di anziani musicisti di Calitri, che dagli anni ‘50 si esibisce in un repertorio musicale fatto di mazurke, polke, valzer, passo doppio, tango, tarantella, quadriglia e foxtrot. Ad ospitarli la piazza Regina Margherita e l’imponente architettura della Cassa Armonica. Le ‘nchiosce saranno anche il palcoscenico di artisti di strada, bande itineranti e cantastorie.

A mettere le mani in pasta ci pensa l’Associazione Utopia di Grottaglie che, con i suoi laboratori, insegnerà a preparare manualmente le orecchiette.

Quando: mercoledì 17 e giovedì 18 agosto

Orari: dalle 20:00

Dove: Centro storico Grottaglie (TA)

Ingresso: Ticket da 15 euro che darà diritto a tre consumazioni di orecchiette e tre degustazioni di vino o birra (cinque ciascuno al costo di 20 euro). I visitatori che decideranno di acquistare i diversi ticket saranno omaggiati di un piatto in ceramica, tipica produzione artigianale locale, a ricordo della manifestazione e del calice.

Ulteriori informazioni: www.orecchiettenellenchiosce.com | Tel: +39 342 7769672

[Photo Credit: homepage ufficiali delle manifestazioni; Matteo Carpi; Vineum Appiano; Valentina d’Andrea; Cosimo Calabrese; Lucrezia Argentiero]

[email protected]

© Antonio Cimmino[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Commenti
Articoli correlati