La focaccia di Recco: un sapore inconfondibile gustato fra mare e terra

La focaccia di Recco: un sapore inconfondibile gustato fra mare e terra
Formaggio fuso al centro di due strati sottilissimi di pasta. Un gusto inconfondibile che l'ha resa celebre in in tutto il mondo.

Cos’è la focaccia di Recco

Esistono parecchie versioni di focacce al formaggio, ma quella di Recco è sicuramente particolare, oltre ad essere la più conosciuta e celebrata. Quest’ultima è un prodotto da forno fatto con un impasto di farina di grano tenero, olio extravergine d’oliva, sale, acqua e formaggio vaccino fresco a pasta molle. A differenza di altre versioni di focaccia al formaggio, quella di Recco è composta di due sottilissimi strati di pasta che racchiudono una farcitura di formaggio fuso, quasi liquido.

La sua forma può variare; potremo così incontrarne versioni tonde, quadrate o rettangolari ma il suo aspetto la rende comunque decisamente riconoscibile. Si presenta infatti particolarmente sottile, con una superficie irregolare punteggiata da bolle, striature marroni e dalla caratteristica fuoriuscita di formaggio. Il formaggio usato era storicamente la prescinseûa, un antico prodotto caseario ligure che, considerato poi troppo liquido e acido, venne sostituito con lo stracchino e la formaggetta. Con la classificazione, il 2 marzo 2012 (è stato riconosciuto dall’Unione Europea il 3 giungo 2013), tra i prodotti a Indicazione Geografica Protetta (IGP) è stato introdotto l’uso della crescenza di origine ligure, prodotta in valle Stura.

focaccia-di-recco-col-formaggio-03

La focaccia di Recco: un grande classico di un bellissimo territorio 

La riviera ligure di Levante è una piccola striscia costiera che si estende per circa 130 km dai quartieri orientali di Genova fino a La Spezia. Tra le coste scoscese e rocciose che si tuffano nel mare con imponenza, lasciandosi alle spalle il paesaggio collinare tinteggiato dalla tipica vegetazione della macchia mediterranea, si aggrappano piccoli paesi che costituiscono dei veri e propri gioielli, storici, architettonici e culturali. Tra questi piccoli borghi sorti tra le rocce e ora meta del turismo estivo, uno in particolare si erge come nascosto in una piccola insenatura del Golfo Paradiso, alle propaggini dell’abitato di Genova, sotto lo sguardo del vicino Monte Portofino che domina il paesaggio. È il paese di Recco, comune di poco più di 10.000 abitanti, di fondazione antica, romana e ora parte dell’area metropolitana del capoluogo di regione. Per una cosa questo comune è divenuto famoso in tutta Italia: per la focaccia al formaggio, meglio conosciuta come Focaccia di Recco IGP.

focaccia-di-recco-col-formaggio-07

Focaccia di Recco: storia, confezione e vendita

È forse alle invasioni dell’Alto Medioevo dei popoli provenienti dalla penisola Araba, genericamente chiamati saraceni, che dobbiamo la nascita della Focaccia di Recco IGP. Si pensa infatti che proprio per difendersi da questi attacchi i popoli che abitavano il territorio oggi occupato da Genova e dai paesi limitrofi, si rifugiarono nell’entroterra portando con sé farina, formaggio e olio, ingredienti base dell’alimentazione quotidiana del tempo. Oltre questo origini quasi mitiche, fu solo alla fine del XIX secolo che la Focaccia di Recco IGP impose la sua fame grazie al lavoro di alcuni ristoratori e panificatori di Recco, che fecero conoscere il prodotto e che tuttora sono attivi nella sua produzione. La fama della focaccia ne provocò presto la diffusione, con piccole variazioni, in tutta la Liguria.

Ciò spinse i produttori recchesi a cercare di tutelare il prodotto creando il marchio “Autentica Focaccia col Formaggio di Recco” nel 1997 e poi il Consorzio Focaccia col Formaggio di Recco. Fu proprio questo consorzio a chiedere alle istituzioni un riconoscimento che venne conferito nel 2012 e nel 2013. Dal 1955 si svolge a Recco, nell’ultima settimana del mese di maggio, la “Festa della focaccia”.

La Focaccia di Recco IGP viene normalmente venduta al taglio; spesso servita tra due strati di carta alimentare, a causa della sua consistenza e del formaggio fuso è spesso proposta in piatti o vassoi, più pratici per il consumo.

focaccia-di-recco-col-formaggio-01

Come si fa: la ricetta originale della focaccia di Recco fatta in casa

La ricetta originale della focaccia di Recco non è affatto difficile da realizzare in casa anche perchè si basa su ingredienti molto semplici da reperire e di base della tradizione culinaria italiana.

Ingredienti

  • 500 g di farina 00 o Manitoba
  • 50 ml olio EVO
  • Acqua minerale naturale
  • 1 kg di formaggio fresco (es. stracchino)
  • sale

Preparazione della focaccia di Recco

1- Su un piano da lavoro di legno iniziare a lavorare insieme gli ingredienti (farina, acqua, olio evo e sale) fino ad ottenere un impasto omogeneo e leggermente colloso.

2- Lasciare a riposare per mezz’ora l’impasto a temperatura ambiente e sotto un panno leggero di cotone.

3- Dopo mezz’ora, prendere una metà dell’impasto realizzato e iniziare a lavorarla con le mani facendola ruotare fino ad ottenere una forma circolare di uno spessore di pochi millimetri (dovrà essere molto sottile, quasi trasparente ma senza buchi).

4- Ungere una teglia cilindrica della dimensione di 60 cm di olio EVO e adagiare la prima sfoglia realizzata sul fondo.

5- Tagliare a pezzetti il formaggio fresco e distribuirlo su tutta la superficie dell’impasto.

6- Prendere la seconda parte di pasta e fare la stessa cosa di prima realizzando una forma circolare.

7- Posizionare la nuova sfoglia sopra al formaggio e schiacciare con le dita i bordi in modo tale da uniformarli ed impedire al formaggio di fuoriuscire dai bordi in cottura.

8- Cospargere di olio EVO e bucherellare leggermente con le dita la superficie.

9- Infornare ad una temperatura elevata di 240°-320° per 4-8 minuti fino a che la superficie non sarà dorata.

Buon appetito!

focaccia-di-recco-col-formaggio-04

 Le calorie della focaccia di Recco

Una porzione di focaccia di Recco (circa 250 g) contiene circa 320 kcal.

Le migliori ricette della focaccia di Recco

La focaccia di Recco di Basta la passione
La focaccia di recco (con lo stracchino) di Pixelicious

Commenti
Articoli correlati
Comments ( 2 )
Leave a reply