La parmigiana margherita

La parmigiana margherita

3/5

Una variante della classica parmigiana di melanzane realizzata con una soffice crema di mozzarella di bufala.

Porzioni: 4

Difficoltà: Facile

Totale: 80 minuti + 2 ore per l’essiccazione dei pomodori

INGREDIENTI:

  • 2 melanzane tonde;
  • 500 gr di mozzarella di bufala;
  • 5 pomodori san marzano maturi e sodi;
  • 100 gr di basilico fresco;
  • 50 gr di grana grattugiato;
  • olio evo – sale – pepe.

 

di Rosalia Cardone

Il piatto, più che altro, è da considerare estivo, dato che è preferibile assaporarlo tiepido ma è perfetto anche per settembre  e per i primi giorni dell’autunno o anche a primavera. La parmigiana è il classico dei classici italiani. Proporre una rivisitazione rimescolando le consistenze degli ingredienti può sembrare un azzardo, ma in cucina ogni tanto bisogna osare.

Il risultato? Attendo i giudizi degli altri: chef, esperti, dilettanti, chiunque. Ora proviamo!

parmigiana-margherita-02

Preparazione

1- Tagliate a fette di circa 5 mm le melanzane, disponetele a strati in una ciotola e salatele leggermente; lasciatele riposare per trenta minuti.

2- Intanto tagliate a rondelle molto sottili i pomodori e poneteli su una leccarda rivestita di carta forno, spennellateli con olio evo e spargete un po’ di sale.

3- Mettete in forno preriscaldato a 80° C e lasciateli per circa 2 ore.

4- Se necessario girateli a metà cottura: dovranno risultare secchi ma non bruciacchiati.

5- Dopo la cottura raccogliete le rondelle di pomodoro e mettetele da parte.

6- Mentre cuociono i pomodori preparate la crema di mozzarella di bufala.

7- Quest’ultima dovrà aver perso un po’ di liquidi, quindi compratela due giorni prima della preparazione e fatela sgocciolare prima di usarla.

8- Mettetela in un contenitore stretto e alto, aggiungete sale e pepe e frullate con il frullatore ad immersione.

parmigiana-margherita-03

9- In un altro contenitore mettete le foglie di basilico, il sale e il formaggio e frullate il tutto fino a renderlo cremoso. Tenete da parte alcune foglie che serviranno per decorare il piatto.

10- Asciugate le fette di melanzane con carta assorbente, disponetele su carta forno, spennellatele con olio e infornate a 180° C per 20- 25 minuti: in realtà, il tempo dipende dallo spessore delle fette.

11- A metà cottura girate le fette.

12- Quando tutti gli ingredienti saranno pronti procedete alla composizione del piatto.

13- Cominciate con una fetta di melanzana, uno strato di crema di mozzarella, un’altra fetta di melanzana e così via.

14- Dovranno risultare tre fette di melanzane e tre strati di crema di mozzarella.

parmigiana-margherita-04

15- L’ultimo strato di mozzarella, che sarà più piccolo, verrà guarnito con le fette di pomodoro e alcune foglie di basilico. Accanto a queste “torrette” di melanzane, a mo’ di decorazione, mettete la crema di basilico, qualche fetta di pomodoro al forno e alcune foglie di basilico.

Commenti
Articoli correlati