Le farine senza glutine

Le farine senza glutine

3/5

Anche se spesso si pensa solo al mais o al riso, le farine senza glutine sono più di 32. Scopriamole tutte!

di Monica Cazzaniga di Diario di una celiaca consapevole di Lorenzo Vinci

Quando si parla di celiachia e problemi col glutine molti pensano che le sole farine permesse siano quelle di riso e di mais, ignorando però l’esistenza di una gamma molto più ampia tra quali è possibile scegliere.

Qual è la farina gluten free migliore?

Ma qual è la farina senza glutine migliore? Dipende da diversi fattori: la predisposizione di ognuna di esse alla realizzazione di un determinato tipo di impasto piuttosto che un altro, l’indice glicemico e l’apporto proteico della stessa, oltre ad eventuali altre intolleranze che ci costringono ad evitare alcune farine (come nel caso dell’intolleranza al nichel).

Molte persone prediligono la scelta di utilizzare mix dietoterapeutici già pronti, ovvero i classici mix per pane, mix per pasta, mix per pizza o mix per dolci, disponibili sul mercato e prodotti dai principali marchi di alimenti gluten free. Io li sconsiglio in quanto se darete un’occhiata agli ingredienti presenti, sono molto cariche di amidi, ovvero zuccheri, che sì rendono gli impasti più soffici e più facili e veloci da lavorare ma costituiscono per il nostro  organismo anche un eccessivo carico di zuccheri che a lungo termine può provocare l’insorgere di altri problemi di salute (diabete, problemi di peso, problemi legati alla tiroide, etc).

farine-senza-glutine-elenco-02

Le farine senza glutine: quali sono

Da qui possiamo quindi passare ad elencare le farine senza glutine disponibili, in modo tale da farvi un’idea più chiara di quante possano essercene.

  • Farina di riso
  • Farina di riso integrale
  • Farina di riso venere
  • Amido di riso
  • Farina di mais
  • Amido di mais
  • Fecola di patate
  • Farina di grano saraceno
  • Farina di tapioca
  • Farina di quinoa
  • Farina di teff avorio
  • Farina di teff bruno
  • Farina di sorgo
  • Farina di canapa
  • Farina di miglio
  • Farina di amaranto
  • Farina di lupino
  • Farina di chufa
  • Farina di mandorle
  • Farina di nocciole
  • Farina di noci
  • Farina di pistacchi
  • Farina di cocco
  • Farina di castagne
  • Farina di banana
  • Farina di soia
  • Farina di ceci
  • Farina di piselli
  • Farina di fagioli
  • Farina di lenticchie
  • Farina di fave
  • Farina di carrube

Non immaginavate ce ne fossero così tante vero? Ed invece sì, ce ne sono davvero un sacco ed io mi diverto a cercare informazioni e sperimentarle nelle mie ricette.

farine-senza-glutine-elenco-03

Ricordate infine un’ultima cosa, ma importantissima: per essere adatte ai celiaci tali farine devono essere garantite prive di contaminazione e quindi per essere idonee devono riportare sulla confezione o la dicitura “senza glutine”, o il marchio con la spiga barrata oppure essere inserite nel prontuario AIC (Associazione Italiana Celiachia).


Lorenzo Vinci

Commenti
Articoli correlati