Ricetta millefoglie di pesce spada e verdure

Ricetta millefoglie di pesce spada e verdure
Oggi vi voglio dimostrare come, anche partendo da idee molto semplici, si possa ottenere un risultato non solo molto buono ma anche esteticamente molto bello! Prepariamo la millefoglia di pesce spada e verdure!

ingredienti

  • 1 trancio di pesce spada (250 g di carne)
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • Pepe q.b.
  • Tempo di preparazione: 40 Minuti

    Preparazione millefoglie di pesce spada e verdure:

     Per prima cosa, e questa è la parte più “complicata”, dovete tagliare il vostro trancio per il lungo in 3 strati sottili, in modo da avere dei pezzi sottili ma non troppo, non deve essere un carpaccio insomma. Tenetelo da parte e dedicatevi alle verdure: pelate le carote e lavate le zucchine, con l’aiuto di una mandolina tagliatele a fettine il più sottili possibili. A questo punto dovrete semplicemente sbollentarle in acqua: immergete prima le carote in acqua fredda e bollitele 5 minuti calcolati da quando l’acqua comincerà a bollire, per le zucchine ne basteranno 2. Ponetele su un canovaccio pulito a raffreddare, devono rimanere croccanti.

    Ti piace cucinare? Scopri il club di Lorenzo Vinci!

    A questo punto siete pronti a cucinare il vostro piatto: mettete i pezzetti di pesce spada in una padella antiaderente senza aggiungere nulla, solo una grattata di pepe, se la padella è buona non serve olio, si cuocerà in breve tempo, appena comincia a dorarsi è pronto: componete ora il piatto alternando uno strato di verdure a uno di pesce ed ecco fatta la vostra millefoglie, buonissima sia tiepida che fredda.

    Se vi è piaciuta questa ricetta leggete anche come preparare i panini al vapore!


    Proprietà nutrizionali:

    Ma parliamo del pesce spada, protagonista indiscusso di questo piatto. Si tratta di un alimento estremamente proteico e particolarmente magro, con pochi acidi grassi e moltissime vitamine. Si presta a qualunque regime nutrizionale, eccezion fatta per le donne in gravidanza e ciò è dovuto alla notevole presenza di mercurio che, d’altro canto, è decisamente più scarso negli esemplari più piccoli. Insomma, anche questo pesce assolutamente da provare!

    Se vi è piaciuta questa ricetta non esitate a scoprirne un’altra, l’Angel Cake!

    Commenti
Articoli correlati