Omelette di farina di ceci: la “farifrittata” vegana

Omelette di farina di ceci: la “farifrittata” vegana

3/5

Ecco una ricetta semplice, gustosa e vegana: la "farifrittata" o omelette di farina di ceci!

Ingredienti

    • mezza tazza di acqua uno scalogno
    • mezza tazza di farina di ceci
    • un peperone verde dolce (di quelli piccoli e allungati)
    • spezie a piacere (aglio in polvere, sale, pepe, prezzemolo, peperoncino)
    • olio evo q.b.
    • uno scalogno

La cucina vegana esclude non solo carne e pesce, ma anche tutti i derivati di origine
animale, tra cui latte, latticini, uova e miele.

Fare delle scelte non significa rinunce, ma conquiste: significa esplorare sapori e
combinazioni nuove, gioire per la semplicità del cibo e goderne senza sensi di
colpa.

Ecco una ricetta facile, veloce e versatile: l’omelette di farina di ceci – meglio
conosciuta come farifrittata.

Preparazione della Farifrittata:

Pulire e sminuzzare lo scalogno ed il peperone.

Setacciare la farina di ceci e, con l’aiuto di una frusta, amalgamare e sbattere
tutti gli ingredienti insieme per alcuni minuti, fino ad ottenere una pastella
abbastanza liquida ma omogenea.

Nel frattempo, scaldare una padella sul fuoco. Quando è calda, ungerla con un filo di
olio evo.

Versare la pastella sulla padella unta e velocemente distribuirla in maniera
uniforme.

Far cuocere per un paio di minuti e poi, aiutandosi con un piatto, girare l’omelette
dall’altro lato e proseguire la cottura.

Servire con ciò che piace: io ho aggiunto hummus, crema di avocado, pomodori
datterini, un altro peperone tagliato a listarelle e poi decorato con olio evo e
paprica dolce.

Buon appetito!

Commenti
Articoli correlati