Pasticcio o Gateau di patate al forno

Pasticcio o Gateau di patate al forno

3/5

Una ricetta vegetariana veloce e sostanziosa. Ottima per scaldare le giornate d'inverno!

Porzioni: per una teglia di media grandezza

Difficoltà: Facile

Totale: 2 ore circa

INGREDIENTI:

  • 8-10 patate medio-grandi
  • 1 bicchiere di latte
  • 4 cipolle medio-grandi
  • 500gr circa di formaggi vari che si sciolgono bene (come fontina, scamorza affumicata, toma, etc.)
  • 1 bicchiere di parmigiano grattugiato
  • 1 bicchiere di pan grattato
  • Timo q.b.
  • Sale q.b
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.

La ricetta di oggi è di quelle perfette per l’inverno, quando ci si chiude in casa con una copertina sulle gambe e, magari, si ha fuori dalla finestra lo spettacolo della montagna o della campagna immerse nella neve. Veloce da preparare, questa ricetta è l’ideale per i climi più rigidi perché apporta un alto valore calorico ed energetico e regala un gran senso di sazietà. 

Preparazione

1- Tagliare la cipolla a rondelle e metterle in una padella con 2 bicchieri d’acqua, un po’ di olio e un po’ di sale.

2- Coprire e far cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti, quando sono morbide togliere il coperchio e se è rimasto ancora un po’ di liquido, aumentare al massimo il fuoco e farlo asciugare (controllando che non si brucino le cipolle…). Lasciar raffreddare.

 

3- Cuocere le patate – metterle in acqua fredda con un po’ di sale grosso e far cuocere coperte a fuoco medio-alto per circa 45 minuti.

4- Scolare e quando non sono più roventi schiacciarle con uno schiacciapatate (anche approssimativamente, se le patate rimangono un po’ a pezzi va benissimo), aggiungendo il latte, condire con il sale, il pepe e la noce moscata, mescolare bene e far raffreddare.

5- Grattugiare i formaggi dal lato della grattugia con i buchi grandi.

6- Coprire una teglia da forno con la carta da forno, distribuire un po’ di pan grattato sul fondo e fare un primo strato di patate livellando con un cucchiaio (lo strato deve essere di circa 1 cm di altezza), distribuire parte delle cipolle, i formaggi e un po’ di timo; fare un altro strato di patate, cipolle e formaggi e così via fino alla fine degli ingredienti (con le quantità elencate e una teglia tonda da 28cm, si fanno tre strati di patate e due di formaggio e cipolla).

7- L’ultimo strato deve essere di sole patate e va spolverizzato di pangrattato.

8- Cuocere in forno caldo ventilato a 190∞ per circa a 45 minuti.

9- Far raffreddare 5 minuti prima di servire.

pasticcio-di-patate-1

pasticcio-di-patate-3

Suggerimenti

  1. Un’alternativa alle patate schiacciate è quella di usare patate sempre bollite ma tagliate a fette. Il procedimento è lo stesso descritto sopra, il gusto molto diverso.
  2. Si può preparare il giorno prima e cuocere in forno prima del pasto.
  3. Nel caso avanzasse, dovrebbe potersi riscaldare in forno senza problemi (sui 180°C per 15-20 minuti) – ma non so come sia il risultato perché a noi non è mai avanzato per cui non ho mai provato :-) -.
  4. Si può spaziare liberamente con la fantasia e con le quantità – aggiungere altri ingredienti che vanno bene con le patate (ad esempio i funghi, sia freschi sia secchi, oppure la pancetta, oppure il prosciutto cotto, etc.), cambiare i formaggi (che si sciolgano bene perÚ Ë importante), metterne maggiori quantità, etc. etc. etc.

 

pasticcio-di-patate-2

Commenti
Articoli correlati