Summa: 20 anni in un giorno

Summa: 20 anni in un giorno
Lo storico appuntamento enoico organizzato da Alois Lageder compie 20 anni, momento irrinunciabile per far un carico d’energia positiva.

Di Antonio Cimmino di Wine Addicted

Giovedì 9 marzo, presso il ristorante Trattoria Trombetta dello chef stellato Giancarlo Morelli, è stata presentata alla stampa e ai partner la prossima edizione della kermesse sudtirolese Summa – 20th Anniversary, storico appuntamento enoico organizzato da Alois Lageder a Magrè (BZ), dedicato all’eccellenza vitivinicola internazionale. Vista l’eccezionalità dell’appuntamento, quest’edizione si terrà solo nella giornata di domenica 9 aprile e sarà riservata soprattutto agli operatori del settore, con posti limitati per i visitatori interessati.

01-Summa-2017

Location unica ed emozionante come sempre, la casa di Alois, in un suggestivo palazzo rinascimentale del XVII secolo Casòn Hirschprunn e nella storica tenuta di famiglia Tòr Löwengang, quest’ultima aperta al pubblico nella sua interezza per la prima volta dopo 70 anni, sia per omaggiare gli ospiti di questa giornata sia per festeggiare proprio la trentesima vendemmia del Cru Löwengang.

Summa, 20 anni in un giorno! Sembrerebbe un’idea un po’ folle, visto che proprio due anni fa si optò per le due giornate anziché una, e l’anno scorso le principali novità furono proprio l’apertura per la prima volta ai privati e appassionati nella giornata di domenica mentre il lunedì (terza giornato) era stato pensato per ristoratori ed enotecari.

02-Summa-2017

La spiegazione è tutt’altro che anacronistica, Summa quest’anno vuole “far festa” con e per 83 vignaioli, che concentreranno tutte le loro energia in questo giorno per trasmettere al meglio il loro modo di lavorare, il loro pensiero sul vino, condividendo valori, obiettivi e il desiderio di creare un momento unico legato dal fil rouge della produzione di alta qualità. Austria, Francia, Germania, Italia i principali paesi di provenienza, oltre ad un produttore dal Kazakhstan, uno dalla Nuova Zelanda e uno dalla Napa Valley.

Molti di questi produttori organizzeranno degustazioni con annate vecchie di almeno vent’anni, alcune “imponenti verticali”, o presenteranno qualche anteprima per augurare almeno altri 20 anni di storia a questa manifestazione.

La grande novità del programma 2017 è la partnership con Care’s – The Ethical Chef Days, il progetto ideato da Norbert Niederkofler, chef stellato del ristorante St. Hubertus Rosa Alpina di San Cassiano, dallo stesso Giancarlo Morelli, patròn anche del Pomiroeu a Seregno, e Paolo Ferretti, titolare dell’agenzia di comunicazione hmc di Bolzano, che insieme a Anatoly Kazakov, ai Fratelli Costardi, a Thorsten Probost, a Yoji Tokuyoshi e alla squadra di Hannah & Elia, da anni partner di Summa, saranno i protagonisti della serata di apertura di sabato 8 aprile, attraverso un Walking Wine Dinner, intitolato Sette premium chef per Summa e delizieranno i presenti con le proprie creazioni basate su principi di stagionalità e regionalità. A seguire, un after dinner party con musica dal vivo e tanto divertimento.

03-Summa-2017

L’essenza di “SUMMA” si riconosce anche nell’impegno verso il sociale e la sostenibilità ambientale. Pertanto anche quest’anno una parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto all’associazione umanitaria Casa della Solidarietà di Bressanone, che da quindici anni aiuta persone in difficoltà. È confermata anche la collaborazione con FAMOS – Oggetti speciali da persone speciali, a cui è affidata la realizzazione dei badge d’ingresso della manifestazione.

Nuovamente certificata Green Event dall’Agenzia Provinciale per l’Ambiente, Summa si distingue per l’utilizzo di prodotti locali stagionali e biologici, mobilità sostenibile, efficienza energetica, riduzione dei rifiuti e la responsabilità sociale mentre grazie della nomina di Alois a Presidente Demeter Italia, in questa giornata ritroveremo uno spazio dedicato al marchio internazionale che controlla e certifica il lavoro – e i prodotti – degli agricoltori che praticano la coltivazione biologico-dinamica.

Il SUMMA, un insieme di diverse “etichette”, #apertura #mescolanza #confrontoparitario #festa #piacevolezza #condivisione #valori #famiglia #sostenibilita #energia #ariapura #cultura #sociale #idee #genteseria #educazione #passione #talento #amicizia, da provare almeno una volta nella vita.

[Photo Credit: Lageder; Gianni Bodini; DanielTöchterle]

 

© Antonio Cimmino

Lorenzo Vinci

Commenti
Articoli correlati
Leave a reply