Tartare di filetto di manzo, uovo di quaglia e profumo di tartufo

Tartare di filetto di manzo, uovo di quaglia e profumo di tartufo
Una tartare di manzo d'eccezione, fresca e dai sapori intensi e delicati allo stesso tempo impreziosita dal Sale al Tartufo di Urbani Tartufi.

[vc_row css=”.vc_custom_1447258381165{padding-top: 10px !important;padding-right: 10px !important;padding-bottom: 10px !important;padding-left: 10px !important;background-color: #ee7103 !important;}”][vc_column width=”1/3″][vc_column_text el_class=”ricetta”] Porzioni: 1[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_column_text el_class=”ricetta”] Difficoltà: Media[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_column_text el_class=”ricetta”] Totale: 30 minuti circa[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row css=”.vc_custom_1447258267998{padding-top: 10px !important;padding-right: 10px !important;padding-bottom: 10px !important;padding-left: 10px !important;background-color: #f2f2f2 !important;}”][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

INGREDIENTI

  • 150 g Filetto di manzo
  • Sale al tartufo di Urbani Tartufi
  • 1 Uovo di quaglia
  • Dragoncello in foglie
  • 20 g Burro
  • Pepe
  • Olio extravergine
  • Dragoncello (timo)
  • Uova
  • Aceto

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”33065″ img_size=”full”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

Preparazione

1- Iniziamo la preparazione pulendo bene la carne con un coltellino dal tessuto connettivo (le parti bianche filamentose) e dal grasso in eccesso.

2- Tagliamo la carne prima a fettine, poi a striscioline e poi a cubetti.

3- Una volta fatta questa operazione la battiamo al coltello per renderla molto morbida (battuta di carne).

urbani-tartufi-02

4- Aggiungiamo alla carne tritata il dragoncello in polvere, la scorza di limone, l’olio extravergine d’oliva e un po’ di sale di al tartufo di Urbani Tartufi e mischiamo bene il tutto.

urbani-tartufi-03

urbani-tartufi-045- Lasciamo insaporire per almeno 10 minuti.

6- Nel frattempo in un padellino sciogliamo il burro e mettiamo un coppa pasta di piccole dimensioni.

urbani-tartufi-05

7- Adagiamo all’interno di questo cilindro l’uovo di quaglia e lo portiamo a cottura in un minuto circa.

urbani-tartufi-06

urbani-tartufi-07

Presentazione

Ci prepariamo ad impiattare.

In una ciotolina nera riponiamo lo stesso coppapasta utilizzato per la cottura del uovo e adagiamo all’interno la carne.

urbani-tartufi-08

Togliamo il cilindro metallico e aggiungiamo l’uovo al tegamino.

urbani-tartufi-09

Terminiamo il piatto con del pepe appena macinato e un pizzico di sale al tartufo.

urbani-tartufi-10

urbani-tartufi-11

urbani-tartufi-12

urbani-tartufi-13

urbani-tartufi-14

[Ricetta di Nicolò Zambello; Photo Credits: Cristina Sinelli]

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Commenti
Articoli correlati