Tartare di pomodoro, mousse di bufala, limone candito, mandorle e pesto verde

Tartare di pomodoro, mousse di bufala, limone candito, mandorle e pesto verde

3/5

Un piatto fresco, estivo perfetto per i primi caldi con un ingrediente speciale: le mandorle di Avola di Na.Ma.Mandorle!

Porzioni: 6
Preparazione: 40 minuti

Difficoltà: Facile
Cottura: 5 minuti

Totale: 50 minuti

INGREDIENTI

  • 100 g di mandorle tostate di Avola di Na.Ma.Mandorle
  • 6 pomodori costoluti non molto maturi
  • olio EVO
  • sale
  • pepe
  • 1 limone
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 mazzetto piccolo di rucola
  • 500 g mozzarella di bufala
  • zucchero
tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_01

Preparazione

1- Per prima cosa tagliare il pomodoro a pezzettini piccoli tipo tartare e condirlo con olio, pepe e sale.

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_09

2- Sbollentare in acqua (con un cucchiaio di sale e un cucchiaio di zucchero) le foglie di basilico e la  rucola per 30 secondi ognuno e lasciarli freddare subito in acqua e ghiaccio per non perdere il colore.

3- Aggiungere poi una manciata di mandorle, olio evo e un pizzico di sale e frullare al minipimer per ottenere un pesto liscio.

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_11

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_03

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_04

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_05

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_06

4- Per il limone candito: tagliare la scorza del limone con un pelapatate avendo cura di non toccare la parte bianca amara: tagliare la scorza a filettini lunghi e sbollentarli in acqua per 3 volte per 30 secondi ognuno.

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_07

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_085- Una volta sbollentate le zeste per 3 volte lasciarle riposare con due cucchiai di zucchero nel pentolino coperte da pellicola trasparente.

6- Per la mousse di bufala: fate scaldare una tazza di acqua fino a bollore, mettere la mozzarella spezzettata in una caraffa alta, aggiungere qualche cucchiaio di olio e qualche cucchiaio di acqua bollente (per cominciare due cucchiai poi se è necessario aumentate) frullare con minipimer fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_10

7- A questo punto impiattate con la tartare la mousse di bufala, un letto di pesto sotto e qualche zeste di limone candito.

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_12

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_13

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_13

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_13

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_15

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_16

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_17

Tartare-di-pomodoro-nama_mandorle_18

I consigli della chef

Se volete potete togliere la pelle al pomodoro incidendo il pomodoro a croce e sbollentarlo per 1 minuto in acqua bollente, raffreddarlo e togliere la pelle. Se non volete usare la mozzarella di bufala potete usare la burrata.

 [Ricetta della Chef Eleonora Barbone per Lorenzo Vinci; Photo Credits: Veronica Serra]

Commenti
Articoli correlati