Intervista a Teresa Balzano: food blogger di “Peperoni e Patate”

Intervista a Teresa Balzano: food blogger di “Peperoni e Patate”

3/5

Intervistiamo la food blogger del blog "Peperoni e Patate", Teresa Balzano che ci racconta come è diventata food blogger e i suoi nuovi progetti.

Intervista a Teresa Balzano, food writer e content editor. Nata a Crotone ma trapiantata a Milano, è oggi una delle food blogger più seguite grazie al suo Peperoni e Patate, blog nato nel 2010 e il cui nome rimanda a un piatto tipico della tradizione culinaria calabrese.

  1. Teresa, presentati…raccontaci qualcosa di te!

Cosa dire di me? Sono una sognatrice che è riuscita a realizzare uno dei suoi sogni, ovvero vivere delle proprie passioni. Ho aperto il blog guidata dall’amore per la cucina e mi ha portato a evolvermi anche a livello professionale oltre che personale. Oggi vivo tra fornelli, set fotografici e social network. Viaggio e posso condividere tutto ciò con la mia famiglia.

Teresa-Balzano-Peperoni-Patate-01

  1. Peperoni e Patate. Un blog per raccontare…?

Una passione, il significato che la cucina ha per me, le mie origini e le mie tradizionia cquisite, ma anche la mia curiosità per la storia degli altri. Amo le ricette che hanno una storia, che raccontano qualcosa, ecco perché amo scoprire le tradizioni e metterci poi qualcosa di mio.

  1. Tra le tante ricette che hai proposto, qual è la tua preferita?

Peperoni e patate ovviamente! Il nome del blog non rappresenta solo due ingredienti, ma una ricetta della tradizione calabrese che vive in ogni famiglia della regione. Ognuno ha la sua versione, ma all’idea di “peperoni e patate” tutti sapranno riportare alla memoria qualche ricordo o emozione familiare.

  1. Perché secondo te il “food bloggerismo” è un fenomeno prevalentemente femminile?

Per quanto la donna ricopra sempre più ruoli autorevoli prima destinati unicamente all’uomo, la cucina rimane comunque un ambito in cui la donna riesce a dare libero sfogo alla fantasia e non solo. Inoltre la cucina è un modo per prendersi cura della famiglia e dei propri cari, per pensare alla salute e anche per coccolare le persone che si amano.

Teresa-Balzano-peperoni-patate-03

  1. Che differenza c’è tra i food bloggers italiani e quelli del resto del mondo?

Penso la capacità di improvvisazione e la creatività. I food bloggers stranieri sono un passo avanti per capacità artistiche e fotografiche, ma noi italiani abbiamo questa splendida caratteristica di poter reinterpretare un piatto e farne mille varianti, diverse e sempre buone e originali.

  1. Cos’è per te la “cucina sostenibile”?

La cucina sostenibile per me è usa ingredienti di stagione, km 0, ortaggi coltivati nel rispetto della natura, derivati da animali cresciuti in modo sano e nel rispetto della loro vita. Una cucina sostenibile deve rispettare il mondo e tutti gli esseri viventi, considerato l’uomo stesso.

  1. Il tuo libro di cucina preferito?

“Le mie ricette da… Italia, Grecia, Francia, Marocco, Svezia, Spagna” di Jamie Oliver perché racconta le culture e le tradizioni dei Paesi che l’autore ha incontrato nei suoi viaggi. Si racconta la cucina che piace a me, quella che riscopre le tradizioni e i motivi per cui in una certa zona si è utilizzato proprio quell’ingrediente piuttosto che un altro.

  1. La tua food blogger preferita?

Jul’s kitchen. Giulia oltre a essere brava a cucinare e fotografare è anche una bravissima scrittrice. Sa coinvolgere nella sua vita facendoti sentire completamente parte. E poi propone tante iniziative utili e coinvolgenti per i suoi lettori.

Teresa-Balzano-peperoni-patate-02

  1. Nuovi progetti per il tuo blog?

Tanti, alcuni ancora nel cassetto che aspettano che mi prenda il tempo necessario per realizzarli. Per ora mi accontento di una nuova grafica (che spero arrivi a breve) che possa aiutare i lettori a navigare al meglio tra le ricette e che rispecchi i miei cambiamenti di questi anni.

[Photo Credits: Teresa Balzano]

Commenti
Articoli correlati