Capretto al forno con patate: il piatto della tradizione pasquale di tutta Italia

Capretto al forno con patate: il piatto della tradizione pasquale di tutta Italia

4.3/5

Il piatto della tradizione pasquale simbolo di Cristo e del suo sacrificio.

Descrizione del piatto

Il capretto al forno con patate è un piatto tradizionale del periodo Pasquale, diffuso in tutta la penisola.

Il capretto più indicato in cucina è quello da latte, che ha un peso compreso tra i 6 e i 12 Kg, e le parti migliori sono il cosciotto, la spalla e la lombata. La carne del capretto è molto tenera e gustosa ed ha un sapore più delicato rispetto alla carne di agnello.  Il capretto al forno è ottimo servito con le patate, da cuocere nella stessa teglia della carne in modo che possano assorbire tutti i profumi.

 capretto_al_forno_con_patate

Storia e tradizione pasquale

Il capretto e in particolare l’agnello sono simboli di Pasqua e della Resurrezione. La tradizione cristiana affonda le proprie radici nella tradizione ebraica. L’agnello in occasione della Pasqua veniva sacrificato e consumato con le erbe e il pane non lievitato. È proprio per la valenza di questo animale nella festa ebraica, cioè il fatto di essere adatto al sacrificio, che spinse i primi cristiani ad adottarlo come simbolo di Cristo e del suo sacrificio.  

Ricetta del Capretto al forno con patate

Ingredienti

  • 1,5 Kg di capretto
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 foglie di alloro
  • 1 Kg di patate
  • 3 rametti di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Mettere a marinare il capretto in una ciotola con il vino bianco, l’aglio, l’alloro e 2 rametti di rosmarino;
  2. Il giorno seguente togliere il capretto dalla marinatura e tamponare leggermente con carta assorbente;
  3. Rosolare in una pentola con l’olio e il rosmarino per circa 15 minuti a fiamma moderata;
  4. Sbucciare e tagliare le patate a pezzi (circa 3 cm);
  5. Scaldare il forno a 180°C;
  6. Adagiare la carne su una teglia unta di olio e unire le patate;
  7. Infornare per circa 1 ora e mezza;
  8. Servire con le patate e il fondo di cottura.

Consigli

Vi consigliamo di girare la carne e le patate almeno 3 volte durante la cottura e se dovesse asciugarsi troppo bagnare con poco vino bianco o brodo vegetale.

capretto_al _forno2 

Calorie

1 porzione di capretto al forno con patate contiene circa 500 Kcal.

Abbinamento vino

Il capretto al forno con patate si abbina a un calice di vino rosso fermo e corposo come la Barbera.

Varianti

È un secondo piatto diffuso in tutta la penisola e ne esistono diverse varianti. In Puglia viene aggiunto il pomodoro e l’origano. Alloro, aglio, carota e sedano sono gli ingredienti che caratterizzano la versione abruzzese, mentre nella versione romana troviamo la salvia e le acciughe ad accompagnare il rosmarino e le patate. Nella versione sarda il mirto viene utilizzato per la cottura e spesso ritroviamo accostati anche i carciofi. Alcune famiglie napoletane, invece, usano ungere con lo strutto la carne del capretto e come contorno le patate novelle con la buccia. Infine, in Sicilia si usa il vino rosso per la marinatura e di norma si predilige l’uso della cipolla a quello dell’aglio.

 

[Photo credits: ©giallozafferano.it, ©misya.info, ©peccatidigola.eu]

Commenti
Articoli correlati