Spaghettoni: la variante più grossa e corposa dei classici spaghetti

Spaghettoni: la variante più grossa e corposa dei classici spaghetti

3/5

Ruvidi e porosi, gli spaghettoni sono ottimi con qualsiasi tipo di sugo!

Caratteristiche:

Gli spaghettoni sono la variante più grossa e corposa dei classici Spaghetti, lunghi però il doppio e spesso confezionati con la piega intatta.

Questa tipologia di pasta ruvida e porosa è particolarmente indicata per piatti dai sapori intensi e decisi o per ricette che prevedano il “salto” in padella

Sono come i bucatini, ma tutti pieni e si mantengono perfettamente al dente dopo una lunga cottura, necessaria per gustarli al meglio.

Composti da una speciale miscela di semole; semole di grani duri coltivati nelle colline del sud baciate dal sole caldo e leggere brezze marine.

spaghettoni

I NOSTRI PRODOTTI

La Bottega gastronomica dei piccoli produttori italiani

  • Salame al Montepulciano d'Abruzzo DOC 480g. ca

    Salame al Montepulciano d

    14,80 €

  • Petali di Salmone

    Petali di Salmone

    8,60 €

  • Mortadella Sette Chiese Bio 500g. ca.

    Mortadella Sette Chiese B

    11,55 €

  • Polpo di Anzio in salamoia

    Polpo di Anzio in salamoi

    19,90 €

  • Parmigiano Reggiano  Dop 36 mesi 350g ca.

    Parmigiano Reggiano Dop

    14,90 €

  • Melanzane in olio evo

    Melanzane in olio evo

    5,95 €

  • Succo e Polpa di Pera 720ml

    Succo e Polpa di Pera 720

    3,95 €

  • Trofiette

    Trofiette

    4,40 €

  • Zafferano dell'Aquila - Confezione lusso

    Zafferano dell'Aquila - C

    34,63 €

  • Crescia Sfogliata di Urbino 500g (3 pz)

    Crescia Sfogliata di Urbi

    8,90 €

Metodo di produzione:

Per creare questa pasta sono necessarie impastatura, pressatura e essicazione.

Il metodo naturale di essiccazione è denominato “Cirillo”: gli spaghettoni impiegano, infatti, qualche giorno per essiccarsi lentamente preservando così i profumi.

L’ impastatura e pressatura sono prolungate, come anche la trafilatura lenta e precisa.

La trafila, costruita in una speciale lega di bronzo, con fori fresati ad imbuto dà una pressione delicata nel momento in cui l’impasto prende la sua forma.

spaghettoni_1

Consumazione:

Gli spaghettoni trattengono in maniera ottimale qualsiasi tipo di sugo. Prediligono, in ogni caso, l’olio rispetto burro.

Ottimi con fiori di zucca, con sugo d’agnello, rigaglie di pollo o molluschi.

spaghettoni6

Ricetta degli spaghettoni alla scarpariello:

Ingredienti:

  • 400 gr di spaghettoni
  • un barattolo di pomodorini
  • pecorino romano
  • parmigiano reggiano
  • aglio
  • olio extravergine d’oliva

 

Preparazione:

  1. Cuocere gli spaghettoni e scolarli al dente.
  2. Nel frattempo fate soffriggere delicatamente in una padella l’aglio nell’olio, aggiungere il barattolo di pomodorini e lasciate cuocere per qualche minuto
  3. Aggiustare di sale e appena la pasta è pronta finire di cuocerla nel sugo con un po’ d’acqua di cottura.
  4. Aggiungere i formaggi grattugiati e mantecare per bene.
  5. Si otterrà così una cremina dal colore quasi arancione.
  6. Servire tutto amalgamato con qualche foglia di basilico.

 

spaghettoni4

Calorie:

Ogni 100 g di spaghetti si contano 158 kcal circa.

 

[Photo credits: ©isaporidelmediterraneo.it, ©pozzobianco.it, ©giallozafferano.it]

Commenti
Articoli correlati